note libere

falcon interfaccia web

Una delle poche cose che da quando uso squeezelite mi è sempre mancata, è una interfaccia intuitiva di gestione e verifica di funzionamento,  che eviti la necessità di collegarsi remotamente al player o, peggio, di dover collegare video, mouse e tastiera, magari solo per consultare il log o sperimentare un parametro.

falcon nasce precisamente con questo scopo.

falconSettings1

In pratica è un ‘minisito’ dedicato alla gestione del player, raggiungibile da qualsiasi dispositivo connesso alla propria rete locale, sia esso un pc, un tablet od uno smartphone.

L’interfaccia  è volutamente semplice e scarna, nella colonna  a destra (nella visualizzazione su smartphone si sposta in calce) ogni parametro è descritto ad un primo livello di dettaglio.

L’obiettivo NON è quello di di sostituirsi la manuale di squeezelite, ma di renderne più semplice l’utilizzo saltuario, senza bisogno di ricordare sintassi  e ‘codici’ di opzione.  Resta comunque necessario sapere cosa si vuole ottenere ed avere dimestichezza con squeezelite-R2, Squeezebox Server e con i principii generali della riproduzione audio digitale, ma per questo basta leggersi le aapposite guide su questo sito, non è così?

falconStatus1

Oltre ai settaggi che costituiscono la riga di comando di squeezelite-R2, è prevista una sezione Status che consente di ottenere informazioni sullo stato di esecuzione di squeezeliteR2,  accedere al file di log (se presente) ed ottenere informazioni di dettaglio sul dispositivo audio in uso, nonchè – se previsto e consentito dal sistema operativo ospite – fermare o avviare i servizi di esecuzione, eseguire uno shutdown o un reboot fisico dell’hardware.

Le immagini sono riportate per rendere il senso generale, la cosa più semplice è certamente installare falcon su uno dei sistemi operativi supportati e verificare dal vivo.

Una delle caratteristiche di falcon è di essere completamente autoinstallante mediante pochi click o comandi su tutti i sistemi operativi su cui è supportato, semplificando in questo modo anche la fase di installazione iniziale di squeezelie-R2.

Attualmente  tutte le funzionalità previste sono attive  e funzionanti ma testate solo per Debian Linux (compreso Ubuntu e derivate) e Gentoo.

falconStatus2

A breve verrà reso disponibile per altre piattaforme Linux, a seguire verranno rilasciate le versioni per Windows e macOsX.

Sono disponibile al supporto per chiunque fosse interessato al porting di falcon (e di squeezelite-R2) all’interno di una distribuzione da lui manutenuta, l’architettura di falcon è studiata in modo da rendere la cosa molto semplice  e sono già in corso attività in questo senso per alcune delle più note distribuzioni ‘audiophile’.